Non è ancora chiaro se ci sarà o meno l’aggiornamento e la riapertura delle Graduatorie provinciali per le supplenze per incrementare i punteggi e nuovi inserimenti; come tanti dubbi rimangono anche sulla procedura online di attribuzione degli incarichi al 31 agosto e 30 giugno. Anief, invece, non ha alcun dubbio: “Nella nuova bozza di regolamento per le supplenze del 2022 c’è ancora l’immotivato slittamento di un anno, ma noi stiamo lavorando per consentire l’aggiornamento da quest’anno – dichiara Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief –, siamo anche consapevoli che poiché nel Mille-proroghe è saltata la proroga delle attuali graduatorie significa che l’unico ostacolo all’aggiornamento delle Gps è la burocrazia. Noi dell’Anief ribadiamo quindi la necessità di un aggiornamento delle graduatorie già alla loro naturale scadenza, quindi la prossima estate, e alla luce della pubblicazione delle disponibilità per una scelta consapevole delle sedi, nell’anno in cui si devono aggiornare anche le GAE e ripartirà la Call veloce”, conclude Pacifico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *