“La tutela della salute è un diritto fondamentale dei cittadini. È arrivato il momento che si riorganizzi tutto il servizio sanitario siciliano. Bisogna restituire immediatamente i servizi essenziali ai cittadini e soprattutto tutelare quei territori che durante la pandemia hanno pagato il prezzo più alto e sofferto dell’azzeramento dei servizi di assistenza territoriali dovuto alla trasformazione degli ospedali in Covid Hospital. Bisogna restituire i presidi ospedalieri alle loro funzioni e ritornare a garantire la salute dei cittadini attraverso l’erogazione dei servizi essenziali. Il Cutroni Zodda va riconvertito e restituito al territorio.” Lo dichiara la Senatrice di Fratelli d’Italia Ella Bucalo presente questa mattina al sit in tenutosi a Barcellona Pozzo di Gotto a difesa dell’ospedale Cutroni Zodda.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.