Contratto Scuola Mobilità, fumata nera, i sindacati rimandano l’ipotesi di contratto al mittente e chiedono un incontro politico sulla questione dei vincoli.

Siamo quindi in una situazione di stallo. I sindacati potrebbero essere riconvocati ad inizio prossima settimana. Pertanto in attesa di conoscere il testo del contratto e dell’ ordinanza non possiamo rispondere a domande sui vincoli riguardanti la mobilità 23/24, a questo punto potrebbe anche slittare di una decina di giorni la data per la presentazione delle domande.

L’amministrazione potrebbe anche fare un atto unilaterale che però potrebbe essere impugnato al TAR.

Intanto SBC chiede alla politica di fare in questo momento la sua parte, soprattutto a quei partiti che hanno responsabilità di governo e che nella passata legislatura si erano maggiormente schierati contro i vincoli nella mobilità dei docenti e DSGA.
Ci riferiamo soprattutto a FdI e alla rappresentante scuola del Partito Ella Bucalo.

Ogni notizia che gira in rete sui vincoli in questo momento, in una situazione così in progress, è destituita di ogni fondamento.

Quindi siete pregati di non riportarla sul gruppo SBC né su quello consulenze su Telegram. .

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *