“Non posso che accogliere con favore le dichiarazioni del Ministro allo Sport Abodi che, nel commentare favorevolmente la notizia del bando per l’assunzione di 1.740 docenti di educazione motoria fortemente voluto dal Ministro dell’Istruzione e del Merito Valditara, ha espresso la volontà di estendere l’educazione motoria anche nei programmi didattici dei primi tre anni della scuola elementare, dove ancora non è prevista come materia curriculare. L’approvazione degli emendamenti relativi alla promozione della pratica sportiva nelle scuole e l’istituzione dei nuovi giochi della gioventù risponde proprio a questa finalità. Grazie all’emendamento di Fratelli d’Italia adesso infatti sarà possibile avviare gli alunni di prima, seconda e terza classe della scuola primaria alla pratica sportiva in forma ludica. Un importante passo verso l’estensione della disciplina sportiva come materia curriculare anche nei primi tre anni della primaria.” Lo dichiara la Senatrice Ella Bucalo, componente della Commissione Cultura e Istruzione del Senato e responsabile della Scuola del partito.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.