“Al personale docente il Divide et Impera di Pd e M5s nella politica sulla scuola dell’ultimo decennio ha fatto danni gravi ai quali non sarà facile porre rimedio. Se chi in tempi recenti vanta tre annualità di servizio (conpresi, quindi, gli iscritti al concorso straordinario bis) incasserà condizioni più agevoli di quanto previsto originariamente per l’abilitazione all’insegnamento, lo si dovrà anche alla compattezza che – mettendo all’angolo interessi particolari – la categoria ha saputo mostrare nella trattativa”. Lo scrive sulla sua pagina Facebook il responsabile del Dipartimento Istruzione della Lega Mario Pittoni, già presidente della commissione Cultura al Senato.

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.