Per le comunità scolastiche rappresenta il secondo capodanno…
Vedi che privilegi!
Allora non esitiamo a scambiarci gli auguri per un sereno e proficuo anno di lavoro ovunque siamo chiamati ad espletarlo, ricordandoci che la SCUOLA è una delle Istituzioni dell’Italia e che senza la SCUOLA non c’è possibilità di sviluppo di un Paese.
Allora procediamo determinati a vivere soddisfazioni, ad affrontare le criticità, a creare coscienze di cittadine e cittadini liberi e consapevoli.
Ad maiora semper.

Rosolino Cicero,

Presidente ANCoDIS

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.