Ieri 9 settembre 2023 è stato pubblicato il decreto autorizzativo per il prossimo concorso docenti PNRR, che prevede la messa a bando di 30.216 posti, di cui 21.101 su posto comune e 9.115 su posto di sostegno.

Questo concorso rientra nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR) e mira a migliorare la formazione iniziale dei docenti e ad accelerare le procedure concorsuali per l’assunzione di personale scolastico.

IL MINISTRO

Il Ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, ha affermato che il concorso consentirà di raggiungere uno standard qualitativo sempre più alto nelle scuole di tutta Italia.

I REQUISITI

Per quanto riguarda i requisiti di accesso, i candidati ai posti comuni dovranno possedere la laurea corrispondente alla classe di concorso più il possesso dei 24 CFU conseguiti entro il 31 ottobre 2022.

Per i posti di sostegno, i candidati dovranno possedere il diploma di specializzazione.

Al momento, si attende comunque la convocazione del Ministero delle parti sociali per i passi successivi e ulteriori dettagli sulle procedure concorsuali.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.