ata

Il Ministero dell’Istruzione e del Merito ha annunciato l’avvio della rilevazione per l’organico aggiuntivo ATA, come previsto dal Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza (PNRR).

Dal 20 al 25 settembre, è attiva la rilevazione che consentirà alle scuole di specificare quale e quanto personale è necessario per attuare gli interventi previsti dal PNRR.

Secondo la nota rilasciata dal Ministero, l’obiettivo principale di questa iniziativa è garantire una distribuzione efficace delle risorse finanziarie previste dal PNRR. A tal fine, ogni istituzione scolastica statale, sede di dirigenza, è stata invitata a partecipare alla rilevazione e a indicare il numero di unità di personale ATA di cui ha bisogno per attuare gli interventi legati al PNRR.

Le scuole hanno la possibilità di scegliere tra due qualifiche di personale ATA: Assistente Amministrativo/Tecnico e Collaboratore Scolastico. Tuttavia, il Ministero ha sottolineato che le scuole, in quanto pubbliche amministrazioni con autonomia organizzativa, didattica e amministrativa, hanno anche la facoltà di dichiarare di non aver bisogno di ulteriore personale temporaneo ATA per l’attuazione degli interventi legati al PNRR.

La procedura di rilevazione è attiva dal 20 al 25 settembre 2023 ed è accessibile attraverso il percorso indicato nelle applicazioni SIDI. È importante notare che l’informazione raccolta sarà soggetta a una validazione finale da parte del Dirigente Scolastico per garantire la correttezza dei dati.

Inoltre, il Ministero ha evidenziato che gli Uffici Scolastici Regionali avranno accesso alle informazioni raccolte dalle istituzioni scolastiche nella loro giurisdizione attraverso il medesimo percorso.

Questa iniziativa mira a garantire una gestione più efficace delle risorse destinate all’istruzione attraverso il PNRR e a rispondere alle specifiche esigenze delle singole scuole nell’attuazione degli interventi previsti dal piano di ripresa e resilienza.

 

 

LA NOTA DEL MINISTERO

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.