Una scuola al passo con i tempi, dove le parole didattica, inclusione, educazione e conoscenza siano termini sempre più aderenti alla realtà, è ormai un’assoluta esigenza.

In tale contesto, la formazione assume un aspetto determinante e la figura dell’insegnate diventa un punto di riferimento indispensabile per la costruzione del domani e per le famiglie stesse.

Le delicate tematiche che i docenti affrontano sono spesso appesantite da difficoltà legate alle condizioni di lavoro e a contesti di una certa complessità. Il loro ruolo deve essere, pertanto, sostenuto e valorizzato al fine di coltivare e arricchire l’arte di formare le giovani generazioni.

Per discutere del tema, l’Associazione Italiana Maestri Cattolici e l’UGL Scuola – in occasione della Giornata mondiale degli Insegnanti promossa dall’Unesco – hanno organizzato un incontro-dibattito pubblico che si terrà giovedì 5 ottobre alle ore 12.30 presso l’IH Hotels Roma Cicerone in via Cicerone 55/c a Roma e trasmesso in diretta web (https://www.youtube.com/@AIMC-Nazionale).

L’evento si inserisce nella XIII Edizione di “CENTOPIAZZE per l’impegno educativo” promosso dall’AIMC e vedrà collegati in diretta 100 istituti scolastici in rappresentanza di tutto il territorio nazionale.

 Parteciperanno e interverranno all’incontro-dibattito:

Giuseppe ValditaraMinistro dell’Istruzione e del Merito

Ornella CuzzupiSegretario Nazionale UGL Scuola

Giuseppe DesideriSegretario Generale Unione Mondiale Insegnanti Cattolici

Esther FloccoPresidente Nazionale AIMC

Albert KabugePadre missionario, comp. Centro Cattolico Internazionale di Coop. con l’UNESCO

S.E. Antonino Raspanti – Vescovo di Acireale e Presidente CESI

Cristina RiccardiVice Presidente Forum delle Associazioni Familiari

Anna Paola SabatiniDirettore Generale USR Lazio

Maurizio SibilioProrettore dell’Università degli Studi di Salerno

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.