Sono ancora aperte le iscrizioni per partecipare agli eventi di DIDACTA ITALIA – Edizione Siciliana che si svolgerà per il secondo anno consecutivo negli spazi di SiciliaFiera Exhibition Meeting Hub a Misterbianco, in provincia di Catania da giovedì 12 a sabato 14 ottobre. Tre giorni no stop, dalle 9.30 alle 18,30, per ‘Uno sguardo al futuro’ all’insegna dell’Intelligenza artificiale, tema centrale di questa edizione, alla quale saranno dedicati due convegni internazionali in programma giovedì 12 ottobre e una sala workshop con 12 eventi formativi rivolti ai docenti di ogni ordine e grado.
 
535 sono gli eventi in totale, dei quali 119 del programma scientifico e 416 proposti da enti e aziende. Per iscriversi agli eventi formativi del programma scientifico, rivolto a tutti i livelli di formazione (0-6, primaria, secondaria di primo e secondo grado, istituti professionali, ITS, università, istituti di ricerca scientifica e di formazione professionale, oltre ai professionisti del mondo della scuola, alle aziende e a tutti gli addetti ai lavori) è necessario accedere alla pagina del sito di Didacta Italia (https://fieradidacta.indire.it/it/programma-didacta-sicilia/), selezionare le attività interessate, completando la procedura con l’acquisto del biglietto direttamente sul portale, utilizzando anche la Carta del docente.
 
Fra gli eventi del programma scientifico in evidenza il convegno del 12 ottobre alle ore 16 dedicato a “Gli ITS Academy: la didattica per il lavoro che fa filiera“, che ha come obiettivo quello di confrontarsi su un sistema che negli anni si è dimostrato un valido esempio di successo per raccordare la formazione al mondo del lavoro dell’impresa. Per venerdì 13 ottobre segnaliamo un workshop alle ore 12 dal titolo “Osservare la parità: la carta della parità di genere come strumento di autovalutazione della scuola”. Nel workshop sarà presentata la “Carta della Parità di genere”, uno strumento di autovalutazione realizzato da OXFAM Italia, che consente alla leadership e a tutta la comunità educante di autovalutarsi sui passi compiuti e da compiere per promuovere la parità di genere in tutti gli ambiti del sistema scuola. Sabato 14 ottobre alle 11,30 si svolgerà il seminario “Raccontare il territorio con il linguaggio cinematografico: “Sentieri e linguaggi”, un laboratorio di storia e non solo. I ricercatori illustreranno le attività svolte per far avvicinare i ragazzi al proprio territorio tra didattica della storia e educazione mediale. Si presenteranno le ricadute educative analizzate e le potenzialità didattiche individuate.
 
Sul fronte commerciale, raddoppiata l’area espositiva con 22mila metri quadrati distribuiti su 4 padiglioni. In forte crescita anche il numero degli espositori con 175 aziende leader partecipanti italiane e estere (75 sono state nel 2022) che porteranno in fiera le  ultime proposte e soluzioni nel settore dell’elettronica, robotica, realtà aumentata, ambienti didattici innovativi 4.0, ecosistemi di apprendimento, contenuti digitali e editoriali di ultimissima generazione, mettendo in campo anche eventi immersivi per integrare la didattica tradizionale con la tecnologia interattiva.
 
MR DIGITAL, Main Sponsor, accoglierà i visitatori con uno stand interattivo per un viaggio emozionale nelle metodologie didattiche all’avanguardia, presentando workshop sul mondo del coding e della robotica educativa, come il “Photon Magic”, il robot che legge il pensiero.
 
Un nuovo portfolio di test di lingua inglese, dalla scuola primaria alla formazione post-universitaria, è la nuova offerta “School Offer” che BRITISH COUNCIL presenterà in anteprima assoluta a Misterbianco.
 
Più di 700 mq interattivi e dinamici per un’esperienza immersiva a 360° in cui perdersi e lasciarsi trasportare dalle più di 80 ore di attività formative con tante nuove soluzioni di arredo da provare in prima persona è la proposta di CAMPUSTORE, azienda leader che vanta il più grande catalogo STEM presente in Europa, strizzando l’occhio anche alle nuove soluzioni Green e dedicate all’ambiente.
 
Sono oltre 50 i workshop di C2 GROUP su vari argomenti: dai dispositivi alle piattaforme digitali, da STEAM a EduGreen per un’ampia offerta sulle nuove soluzioni educative, con un’attenzione particolare alla sostenibilità, in linea con le azioni previste dal Piano Next Generation PNRR.
 
Tante le proposte che C&C (azienda leader in Italia nella fornitura di dispositivi e servizi a supporto della didattica) porterà in fiera attraverso i suoi 40 workshop organizzati in collaborazione con i suoi numerosi partner, per un totale di 60 ore formative.
 
Saranno tre gli incontri organizzati all’interno dello stand del Dipartimento per le Politiche giovanili e il Servizio civile universale della Presidenza del Consiglio dei Ministri nei quali saranno presentati finalità e obiettivi del Servizio Civile Universale, nonché progetti e attività, con particolare riferimento al territorio siciliano. Il SCU è una opportunità unica di fronte alla vastità delle opzioni e ai mutamenti continui che investono il mondo della formazione e del lavoro. In programma anche le proposte didattiche del Dipartimento Sport e Salute che da sempre collabora con la scuola promuovendo da sempre politiche di governo in materia di sport e di corretti stili di vita.
 
  Progettare soluzioni personalizzate di arredo per scuole di ogni ordine e grado è la mission di GAM Gonzagarredi Montessori che si presenterà a questa seconda edizione siciliana con nuove proposte ed eventi come il laboratorio M.Montessori: dalla tecnologia alla tecnologia digitale in programma venerdì 13 ottobre alle ore 12,00.
 
Forte del successo 2022, GIUNTI SCUOLA ripropone nella nuova versione ‘Arena’ l’aula immersiva Miri, una soluzione flessibile e adatta a ogni esigenza, che permette di trasformare un’aula in uno spazio straordinario, che integra la didattica tradizionale con la tecnologia interattiva. 
 
Soluzioni innovative nel campo degli arredi scolastici saranno proposte da VASTARREDO, azienda leader su scala internazionale nell’evoluzione dell’arredo scolastico ‘Made in Italy”.
 
DIDACTA ITALIA – Edizione Siciliana è organizzata da Firenze Fiera in collaborazione con la Regione Siciliana e la partnership scientifica di INDIRE. La fiera propone un programma scientifico di altissimo livello coordinato dal Prof. Giovanni Biondi, avvalendosi di un Comitato organizzatore del quale fanno parte, a fianco di Firenze Fiera, il Ministero dell’Istruzione e Merito, il Ministero dell’Università e della Ricerca, la Regione Siciliana, l’Assessorato Regionale dell’Istruzione e della Formazione Professionale, l’Assessorato Regionale del Territorio e dell’Ambiente, l’Ufficio Scolastico Regionale per la Sicilia, Città metropolitana di Catania, il Comune di Catania, la Città di Misterbianco, gli atenei di Palermo, Catania, Kore di Enna e Messina, Arpa Sicilia insieme all’Ufficio Scolastico Regionale per la Calabria e all’Ufficio Scolastico Regionale per la Puglia. Partner: Didacta International.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.