concorso ordinario docenti

Si è tenuto questa mattina l’incontro con i sindacati, finalizzato a comunicare la distribuzione dei posti per il concorso ordinario docenti per i posti sostegno, infanzia e primaria già autorizzato, del quale dovrebbe uscire il bando nelle prossime settimane.
Come diramato da Anief e Cisl Scuola, i numeri comunicati questa mattina non sono ufficiali e potrebbero essere oggetto di revisione: per i posti curriculari ammonterebbero a 1315 nella scuola dell’infanzia, 8326 nella scuola primaria , 7646 nella secondaria di I grado e 12929 nella secondaria di II grado, mentre sul sostengo sarebbero 608 all’infanzia, 5463 alla primaria, 2480 alla secondaria di primo grado e solo 564 alla secondaria di secondo grado.
Numeri, alla resa dei conti, molto bassi, tanto che nella distribuzione territoriale troviamo persino regioni con solo 1 posto messo a bando.

La necessità per il prossimo anno scolastico, in realtà, già consta di 14000 posti oltre a quelli che rientrano nei numeri comunicati, disponibilità per le quali si sta attendendo l’autorizzazione del MEF prima di procedere al computo nel numero disponibile.

Anche per questa tornata assunzionale saranno le regioni del Nord ad avere il maggior numero di assunzioni, in particolare per quanto riguarda il sostegno, soprattutto per i gradi primaria e secondaria di primo grado che, in quanto scuola dell’obbligo, accolgono regolarmente un numero maggiore di studenti.

Nello specifico, i numeri comunicati sono:

 

Regione Infanzia Comune Infanzia sostegno Primaria comune Primaria sostegno Secondaria I Grado comune Secondaria I grado sostegno Secondaria II grado comune Secondaria II grado sostegno
Abruzzo 15 2 28 9 56 4 162 6
Basilicata 4 2 10 10 34 6 115 2
Calabria 7 6 43 12 182 4 419 4
Campania 68 11 121 35 468 43 647 22
Emilia Romagna 52 26 123 445 525 89 961 40
Friuli Venezia Giulia 8 2 156 101 115 3 342 14
Lazio 77 77 240 303 535 187 1191 126
Liguria 19 21 112 241 141 112 453 25
Lombardia 85 257 1339 2402 1038 1181 2496 71
Marche 20 3 45 7 63 3 231 8
Molise 3 1 5 1 15 1 81 3
Piemonte 53 136 98 793 537 429 1125 32
Puglia 147 9 83 41 190 21 661 30
Sardegna 17 4 46 54 264 26 621 14
Sicilia 46 9 75 30 190 29 501 18
Toscana 49 12 79 154 293 29 838 42
Umbria 8 1 12 2 50 6 197 8
Veneto 29 29 248 820 470 307 1324 99
Totale 707 608 2863 5463 5166 2480 12365 564

 

Tra le proposte inascoltate avanzate stamattina al Ministero, anche la possibilità di iscrizione con riserva per i docenti impegnati in percorsi di studio e specializzazione che vanno a terminare nell’anno scolastico in corso, come l’ottavo ciclo del Corso Sostegno: anche per questa tornata concorsuale gli specializzati e i laureati dell’anno resteranno fuori.

E mentre i docenti si domandano che senso possa avere partecipare a concorsi con 1 solo posto regionale, sono iniziati i corsi di preparazione presso le più quotate agenzie formative, con scontistiche anche interessanti per gli iscritti ai sindacati convenzionati.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.