Contratto economico della scuola 2022-24

Da fonte Il Sole 24 Ore, sembra che nella Manovra di bilancio 2024, il taglio del cuneo potrebbe essere una trappola per coloro i quali superano di un solo euro il reddito di 35mila euro.

Cosa potrebbe accadere? Addirittura la perdita di 1.100 euro all’anno!!!

Quindi, con riferimento alla scuola, un docente in fascia stipendiale over 20 anni, qualora assumesse incarichi aggiuntivi o si impegnasse in progetti extradidattici, PON, progetti PNRR, potrebbe perdere 1100 Euro.

Allora che fare? Evidentemente NON lavorare oltre l’obbligo contrattuale.

Cosa dovrebbe fare uno Stato GIUSTO?

Nel caso della scuola NON tassare la retribuzione per le attività aggiuntive (possono essere considerate ore di lavoro straordinario) e per lo svolgimento di progetti deliberati dagli organi collegiali e non renderla cumulabile con il reddito contrattuale.

In caso contrario, per molti docenti collaboratori dei dirigenti scolastici e figure di sistema sarà più conveniente seguire altre “vie” economicamente più vantaggiose.

Rosolino Cicero

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.