Quasi un milione di insegnanti, amministrativi, tecnici e collaboratori scolastici della scuola pubblica italiana hanno una nuova casella di posta elettronica fornita dal ministero dell’Istruzione e del Merito: le caselle di posta elettronica @posta.istruzione.it sono state attivata in questi giorni, automaticamente, sul nuovo provider con il dominio @scuola.istruzione.it. La procedura è stata gestita dalla Direzione Generale per i sistemi informativi, al fine di realizzare “un nuovo sistema di posta elettronica più moderno, più semplice, più sicuro, per il personale docente e ATA.

Il Ministero spiega che la nuova casella di posta elettronica @scuola.istruzione.it avrà una capienza superiore a quella attuale, passerà da 1 GB a ben 50 GB, disporrà di un antivirus e un antispam sempre aggiornati. Il nuovo indirizzo e-mail diventerà nome.cognome@scuola.istruzione.it. Esempio: attuale indirizzo mario.rossi1@posta.istruzione.it, nuovo indirizzo mario.rossi1@scuola.istruzione.it.

Le operazioni da effettuare in vista del passaggio sono: verificare sempre l’attuale casella @posta.istruzione.it perché lì riceverà informazioni dettagliate sul passaggio al nuovo sistema; salvare i contenuti presenti nell’attuale casella di posta perché non saranno automaticamente migrati per questioni di privacy. La migrazione dei contenuti potrà essere eseguita a partire dal giorno di attivazione della nuova casella e fino alla disattivazione della vecchia casella prevista per il 07 dicembre 2023.

Sempre l’amministrazione ha assicurato che per un periodo di tempo limitato, le due caselle saranno entrambe attive, proprio per consentire agli utenti di trasferire agevolmente i contenuti; controllare eventuali registrazioni effettuate con e-mail @posta.istruzione.it su siti diversi da quelli del Ministero (es: gestori dell’identità SPID, NoiPA, etc.) e procedere ad aggiornare l’iscrizione inserendo il nuovo indirizzo @scuola.istruzione.it, quando lo stesso sarà attivo. Anche se l’indirizzo e-mail cambierà, docenti e ATA continueranno ad accedere ai servizi dell’Area riservata del portale ministeriale con le stesse credenziali.

Il nuovo indirizzo di posta sarà aggiornato automaticamente all’interno del sistema informativo del Ministero dell’istruzione e del merito a partire dal 1° dicembre 2023. È bene sapere che dal 1° dicembre 2023 si procedere con l’aggiornamento automatico del nuovo indirizzo di posta all’interno del sistema informativo del Ministero dell’istruzione e del merito. Il 7 dicembre sarà disattivata la vecchia casella ed entro tale data è possibile effettuare la migrazione dei contenuti che, per motivi di privacy, non può avvenire automaticamente. Le segreterie territoriali sono disponibili a fornire assistenza agli iscritti.

LE FAQ PUBBLICATE DAL MINISTERO

Nella sezione dedicata ai nuovi indirizzi e-mail sul sito del Ministero sono state pubblicate anche una serie di risposte alle domande più frequenti. Le FAQ ministeriali:

Non ho ancora ricevuto la mail con le credenziali della mia nuova casella @scuola.istruzione.it, cosa devo fare?

La e-mail con i dati della nuova casella le sarà recapitata nella casella attuale @posta.istruzione.it entro il 30 Novembre. Le nuove caselle verranno create automaticamente solo se si possiede già una casella @posta.istruzione.it attiva. Per verificare se la vecchia casella è attiva si può andare su Istanze On Line – Altri Servizi-Posta elettronica – Stato casella pers. scuola e reset passw. Le nuove caselle saranno richiedibili in autonomia attraverso il portale Polis a partire dal 1 dicembre 2023. 

Come faccio a migrare i contenuti dalla mia vecchia casella nella nuova @scuola.istruzione.it?

Per migrare i contenuti accedere alla pagina web https://www.istruzione.it/nuova-peo e seguire le istruzioni operative presenti nella sezione “documenti”. 

Fino a quando potrò accedere alla mia vecchia casella di posta @posta.istruzione.it?

“Le caselle di posta elettronica con dominio @posta.istruzione.it rimarranno attive fino al 7 dicembre 2023″.

Quando sarà attiva la mia nuova casella di posta?

“La casella di posta sarà già attiva nel momento in cui riceverà una mail all’indirizzo @posta.istruzione.it con le indicazioni del nuovo account (user e password). Nei sistemi del Ministero dell’istruzione e del merito verrà utilizzata la nuova casella @scuola.istruzione.it a partire dal 1 dicembre 2023. “ 

Quando potrò utilizzare la mia nuova casella per registrazione su altri siti che non sono del Ministero dell’istruzione?

Solo quando riceverà le credenziali di creazione della sua nuova casella @scuola.istruzione.it potrà utilizzare il nuovo indirizzo email per registrarsi sui siti esterni al Ministero dell’istruzione. 

Ho smarrito la email di creazione della mia nuova casella con le credenziali di accesso, come posso recuperarle?

L’indirizzo della casella è lo stesso della vecchia casella cambia soltanto il dominio (es mario.rossi@posta.istruzione.it diventa mario.rossi@scuola.istruzione.it). La password potrà essere reimpostata dall’area riservata del Ministero sull’area profilo–> Gestione profilo –> Modifica password, selezionando la riga corrispondente all’utenza associata alla casella @scuola.istruzione.it.

Come posso accedere alla mia nuova casella dal mio PC?

Si può accedere attraverso il browser all’indirizzo https://outlook.office.com con le credenziali ricevute. In alternativa stiamo verificando il corretto funzionamento della casella su altri client di posta che utilizzano protocolli di autenticazione moderni OAuth 2.0 (es. Mozilla Firefox), terminate le attività di verifica forniremo indicazioni puntuali. 

Provando ad accedere dal mio browser all’indirizzo https://outlook.office.com mi compare un’altra casella di posta o un messaggio di errore, cosa devo fare?

Nel caso in cui compare un’altra casella di posta, si deve cliccare nel quadrato in alto a destra “Account manager di <nome cognome>” e successivamente in alto a destra sul testo Esci. Attendere che venga viualizzato “l’account è disconnesso” e riprovare l’accesso. Nel caso invece di messaggio di errore effettuare una navigazione in incognito dal browser sempre all’indirizzo https://outlook.office.com. 

Come posso accedere alla posta dal mio PC MAC?

L’accesso tramite webmail avviene tramite il browser all’indirizzo https://outlook.office.com.

In alternativa, si potrà procedere prossimamente alla configurazione di client email gratuiti che sfruttano il protocollo di autenticazione Oauth 2.0. Sono in corso le attività di test, seguiranno a breve indicazioni puntuali.

A seguito della creazione della nuova casella di posta @scuola.istruzione.it è possibile impostare un inoltro automatico dalla vecchia casella alla nuova?

Per ragioni di sicurezza non è possibile l’inoltro di posta automatico. Sarà comunque possibile inoltrare manualmente ad altri indirizzi esterni i messaggi ricevuti.

Come mai non sono supportati i consueti protocolli di autenticazione del tipo POP, IMAP o SMTP?

A partire da dal 31 dicembre 2022, Microsoft ha deprecato i vecchi protocolli di autenticazione POP, IMAP e SMTP in quanto dichiarati poco sicuri, a favore del nuovo protocollo di autenticazione OAuth 2.0, considerato più sicuro e flessibile.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.