Le convocazioni per le supplenze ATA 2023/24 stanno procedendo, con le scuole che stanno passando alle convocazioni di terza fascia una volta esaurite le graduatorie di prima e seconda fascia ma non in tutte le province o regioni, la Campania è una di queste, ancora in ballo con la chiamata di 1ª fascia pur essendo a fine novembre.

Mancata Presentazione e Delega

La mancata presentazione alla convocazione senza rilascio di delega è considerata rinuncia a tutti gli effetti all’eventuale proposta di assunzione. In previsione di eventuali assenze o rinunce, il numero degli aspiranti convocati è superiore alle assunzioni da effettuare, al fine di consentire la massima possibile copertura dei posti disponibili.

Valutazione titoli e Sentenze

In merito alla valutazione dei titoli, si registra un boom di riconoscimenti per la supervalutazione del servizio militare e civile. Dopo le pronunce favorevoli del Consiglio di Stato e della Corte di Cassazione, sono in migliaia ad aver ottenuto la valutazione dei 6 punti all’anno in graduatoria come Ata. Tra le sentenze più importanti in merito alla valutazione dei titoli, si segnalano: Consiglio di Stato Sentenza N.3286/22, Corte di Appello di Roma Sentenza 1350/20, Tribunale di Milano Sentenza N.286/22, Corte di Cassazione Ordinanza N.41894/21, Consiglio di Stato Ordinanza N.792/22. Inoltre, il Tribunale di Roma con la Sentenza N.5031 del 2023 e il Tribunale di Benevento con Sentenza N.955 del 2023 hanno confermato il diritto di chi ha il servizio civile o militare a vedersi attribuiti 6 punti all’anno come Ata.

ricorso Servizio Militare fino a 6 punti in più?

LEGGI QUI👇

https://www.vocedellascuola.it/2023/10/29/ata-ricorso-servizio-militare-fino-a-6-punti-in-piu/#google_vignette

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.