“Esprimo grande soddisfazione per l’approvazione, oggi in commissione Bilancio al Senato, dell’emendamento a mia prima firma concordato con il ministro dell’Istruzione e del Merito Giuseppe Valditara. Con questo provvedimento, il personale ATA assunto con il piano nazionale Agenda Sud sarà confermato fino al termine dell’anno scolastico. Queste sono risposte concrete per contrastare la dispersione scolastica, ridurre i divari territoriali e permettere a tante istituzioni scolastiche di operare al meglio e garantire ai propri studenti opportunità per crescere, imparare e maturare”.

Così il senatore della Lega Roberto Marti, presidente della commissione Cultura e Istruzione a Palazzo Madama, e primo firmatario dell’emendamento al Dl Anticipi.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.