“Purtroppo non è una novità, quella di Carpi è l’ennesima aggressione ai danni di un docente e il Gilda Insegnanti è in prima linea per fronteggiare questi fenomeni che purtroppo si stanno moltiplicando”. E’ quanto ha dichiarato Rino Di Meglio Coordinatore nazionale di Gilda Insegnanti durante l’intervista a RaiNews24.

“Abbiamo avuto un primo accoglimento dal Ministero dell’Istruzione – ha aggiunto Di Meglio – tuttavia ancora occorrono ulteriori provvedimenti per garantire la sicurezza nelle scuole. In questi anni il rispetto verso le istituzioni pubbliche è crollato e bisogna attuare un’opera di sensibilizzazione per ridare autorità e autorevolezza al ruolo degli insegnanti”. 

“E’ un bene che se ne parli – ha concluso Di Meglio – e che l’informazione porti alla luce tutto ciò, per far sì che gli insegnanti non siano lasciati soli e che la scuola non si trasformi in un luogo dove sfogare le criticità di una società sempre più violenta”.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.