gimmi cangiano

“Al via ufficialmente la stagione concorsuale per il Personale Docente, che punta a stabilizzare in prima battuta più di 30000 unità. Quelli banditi stamattina, sono i primi concorsi con le nuove modalità previste dal PNRR, fortemente voluti dal Ministro Valditara e dal Governo Meloni, e che andranno ad interessare le scuole di ogni ordine e grado, sia su posti comuni che su posti di sostegno. Sono concorsi aperti ai Docenti con pregressa esperienza o in possesso dei 24 CFU cobseguiti alla data del 31 Ottobre 2022, ed erano attesi da tempo. Finalmente si comincia a valorizzare la figura del Docente, tenendo nella giusta considerazione l’esperienza lavorativa già acquisita, coniugata con le nuove metodologie innovative e con le strategie didattiche più collaudate ed inclusive. Le assunzioni, che si punta ad ampliare significativamente rispetto a quanto già previsto, consentiranno la resenza di Personale Docente anche nelle zone più critiche e disagiate, e soprattutto garantiranno continuità didattica con particolare attenzione agli alunni più fragili e con bisogni Educativi Speciali. Un passo fondamentale per la stabilizzazione dei Docenti precari. L’inizio di un percorso che vede camminare di pari passo la dignità dei nostri Insegnanti e la stabilità didattica dei nostri alunni. È solo l’inizio. Ma è un gran bell’inizio. A tutti coloro che parteciperanno, va il mio personale augurio di successo e realizzazione per un futuro lavorativo mio incerto e sempre più ricco di meritati traguardi e soddisfazioni.”

Lo dichiara Gimmi Cangiano Componente della Commissione Istruzione alla Camera

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.