Un evento scientifico straordinario si terrà martedì 19 dicembre alle ore 18 presso la Sala congressi Blocco I della Cittadella Universitaria di Monserrato. L’Università degli Studi di Cagliari, in collaborazione con l’associazione ScienzaSocietàScienza, presenterà la prima Christmas Lecture in Sardegna dal titolo “Esplorando l’Universo, da Galilei alle onde gravitazionali.”

 

Il protagonista di questa affascinante conferenza sarà Eugenio Coccia, rinomato fisico delle astroparticelle, professore di Astrofisica al Gran Sasso Science Institute de L’Aquila e Direttore dell’Institute of High Energy Physics a Barcellona. Coccia è riconosciuto a livello internazionale per il suo contributo allo sviluppo dei rivelatori di onde gravitazionali e per essere uno degli autori chiave della loro scoperta.

Il formato delle Christmas Lectures, originato da Michael Faraday nel 1825 alla Royal Institution di Londra, giunge per la prima volta in Sardegna con l’obiettivo di condividere temi scientifici di interesse generale. Questa iniziativa unica offrirà al pubblico di tutte le età l’opportunità di esplorare il concetto di gravità e il suo ruolo centrale nell’esplorazione dell’universo.

La lezione di Coccia promette di guidare gli spettatori in un viaggio appassionante attraverso la storia scientifica, dalle scoperte di Galileo alle moderne onde gravitazionali. Un focus particolare sarà rivolto all’Einstein Telescope, un progetto ambizioso che si preannuncia entusiasmante per la Sardegna e per tutta l’Italia.

Eugenio Coccia, laureato in Fisica alla Sapienza nel gruppo di Edoardo Amaldi, ha una carriera straordinaria che include esperienze al CERN di Ginevra e nei laboratori INFN di Frascati e del Gran Sasso. Oltre a essere direttore dell’Institute for High Energy Physics di Barcellona, è stato anche direttore dei laboratori INFN del Gran Sasso, presidente del Comitato Internazionale delle Onde Gravitazionali e primo Rettore del Gran Sasso Science Institute.

Con circa 400 articoli pubblicati su riviste internazionali e il suo ruolo di editore di 7 volumi sulla fisica delle astroparticelle e sulle onde gravitazionali, Coccia continua a contribuire in modo significativo al progresso scientifico. Recentemente nominato Presidente della Commissione Grandi Rischi dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri, il suo impegno nella ricerca e nell’istruzione è un faro per la comunità scientifica.

La Christmas Lecture di Eugenio Coccia rappresenta un’opportunità straordinaria per il pubblico sardo di immergersi nella bellezza e nella complessità dell’universo, guidato da uno dei luminari della fisica contemporanea.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.