giornata nazionale del fomatore
“Oggi, in commissione Istruzione al Senato, abbiamo incardinato la proposta di legge della Lega, a prima firma del collega Rossano Sasso, che prevede pene più severe per chi commette atti di violenza nei confronti del personale scolastico. La misura, già approvata alla Camera, comprende anche percorsi formativi di sensibilizzazione sul tema e la costituzione di un Osservatorio nazionale sulla sicurezza del personale scolastico. Gli episodi frequenti di violenza non solo ledono i diritti del personale aggredito ma danneggiano anche la vita collettiva nella scuola. Il senso di appartenenza alla comunità deve stimolare azioni e pensieri volti alla condivisione, alla solidarietà e al rispetto delle regole: è questa la ratio della legge. Gli istituti scolastici devono essere dei luoghi sicuri in cui insegnare serenamente ai nostri ragazzi. La Lega continuerà a lavorare in questa direzione con il massimo impegno”.

Così in una nota il senatore della Lega Roberto Marti, presidente della commissione Cultura e Istruzione a Palazzo Madama.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.