“Con il decreto attuativo firmato oggi dal ministro dell’Istruzione e del Merito, Giuseppe Valditara, che assegna i fondi a 14 reti di scuole statali delle regioni Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia, entra nel vivo il piano Agenda Sud. Sono disponibili oltre 8 milioni di euro con cui ogni istituto, già da questo mese, potrà assumere altri 5 docenti necessari per portare avanti una didattica moderna e su misura di ciascun alunno. Si colma così ulteriormente il divario territoriale e si riduce la dispersione scolastica. La scuola per la Lega è una priorità e anche oggi, dimostriamo con i fatti, come sia al centro dell’agenda politica del parlamento e del governo”.

Così in una nota il senatore della Lega Roberto Marti, presidente della commissione Cultura e Istruzione a Palazzo Madama, e coordinatore del partito in Puglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *