Generale Vannacci

Non ci sarà la presentazione del libro “Il mondo all’ incontrario” del Generale Vannacci all’ Educandato Statale SS. Annunziata di Villa del Poggio Imperiale.

A mettersi di traverso il professor Massimo Arcangeli, docente di linguistica italiana ed ex preside della facoltà di Lingue e letterature straniere presso l’Università degli Studi di Cagliari, dopo la circolazione di volantini che annunciavano l’ evento.

Alla fine il Consiglio di Amministrazione ha votato contro e, riferisce Arcangeli al quotidiano La Nazione di Firenze, “la bella notizia è in realtà doppia. Il presidente dell’educandato, Giorgio Fiorenza, si è impegnato a realizzare a breve un evento sull’inclusione e mi ha invitato a partecipare”.

Soddisfatto il professore che aveva già demolito sulle colonne del Corriere della Sera, il libro del generale balzato alle cronache nel corso dell’ estate: “errori d’ortografia, fonti non citate, refusi e riferimenti non contestualizzati. All’incontrario è soprattutto l’italiano”.

“Non solo la prevista presentazione del libro di Roberto Vannacci in una scuola fiorentina è stata annullata, – rincara la dose il professore con una sua nota sull’ accaduto – e continuerò a mettermi di traverso ogni volta che qualcuno proverà a invitare  il generale in una scuola della Repubblica, ma il presidente della scuola in questione, con un grande gesto, si è impegnato a organizzare a breve, nei locali dell’istituto, un evento sull’inclusione”.

“No a ogni forma di discriminazione, – conclude Arcangeli – dettata per giunta dalla rivendicazione del diritto di odiare e disprezzare minoranze ‘non normali'”.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.