Il 2024 si apre con prospettive positive per i nuclei familiari italiani con un Indicatore della Situazione Economica Equivalente (Isee) compreso tra i 15mila e i 25mila euro. Numerose agevolazioni e bonus si profilano all’orizzonte, offrendo un sollievo economico a chi si trova in questa fascia reddituale e patrimoniale.

 

Bonus per l’Istruzione

Tra le principali agevolazioni, spicca l’esenzione dal pagamento della tassa di iscrizione al quarto e quinto anno di scuola superiore per gli studenti appartenenti a un nucleo familiare con Isee inferiore ai 20mila euro. Inoltre, entro questa soglia, si accede alla “no tax area” per le tasse universitarie: il 20% è coperto entro i 22mila euro, il 50% entro i 24mila e il 70% entro i 26mila. Una novità di quest’anno riguarda il Bonus 18app, erogato in base all’Isee: 500 euro destinati ai neo-maggiorenni di famiglie con Isee entro i 35mila euro.

Bonus Sociale su Bollette di Luce e Gas

Per i primi tre mesi del 2024, il bonus sociale si applica automaticamente alle bollette di luce e gas per i nuclei familiari con Isee entro i 30mila euro, con almeno 4 figli a carico. In seguito, la soglia scende a 20mila euro di Isee per le famiglie numerose.

Sostegno Economico per le Famiglie con Figli Minori

I nuclei familiari con figli minori e un Isee superiore a 15mila euro hanno diritto all’Assegno Unico, che può raggiungere i 200 euro per ciascun figlio, a condizione di non superare i 17mila euro di Isee.

Bonus Nido per le Famiglie con Figli Sotto i 3 Anni

Il Bonus Nido, destinato alle famiglie con figli di età inferiore ai 3 anni e un Isee entro i 25mila euro, conferma la sua disponibilità anche quest’anno. Questo sostegno economico si attesta a quota 272,73 euro per 11 mensilità, salendo a 327,27 euro per i figli successivi al primo.

In sintesi, il 2024 offre un ampio ventaglio di opportunità per i nuclei familiari con Isee basso, garantendo supporto finanziario significativo in diversi settori cruciali come l’istruzione, le bollette e il sostegno alle famiglie con figli minori.

DOCUMENTI UTILI PER RICHIEDERE ISEE

➡️Documento di identità del richiedente
➡️Codice fiscale del richiedente e di tutti i componenti del nucleo familiare;
➡️Contratto di affitto registrato o in caso di casa popolare bollettino pagamento con estremi di contratto;
➡️Modello 730 e Modello Redditi;
➡️Modelli CU, Certificazione Unica, certificazioni su compensi, indennità, borse di studio, redditi prodotti all’estero etc.;
➡️Depositi bancari, postali, libretti, titoli di stato, azioni, buoni fruttiferi etc. – 2022;
➡️Certificazioni catastali, successioni, documentazioni di patrimonio immobiliare anche detenuto all’estero, atti notarili di compravendita;
➡️Quota capitale residua di mutui stipulati per l’acquisto o la costruzione di immobili di proprietà;
➡️Estremi di registrazione al PRA di autoveicoli e motoveicoli con cilindrata superiore ai 500 cc;
➡️Per soggetti diversamente abili certificato di invalidità e spese pagate per ricovero in strutture residenziali e volte all’assistenza personale.

📣 Hai bisogno di assistenza per il tuo ISEE 2024? Scrivici a iscriviti al nostro canale whatsapp e otterrai tutte le informazioni necessarie.

🌐 https://chat.whatsapp.com/JQGNmNnBikxLtoZ81VlWC9

Non lasciare che i dubbi ti frenino, siamo qui per aiutarti!

📝 #ISEE2024 #AssistenzaISEE

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.