Le scriviamo in merito ai percorsi abilitanti in oggetto perché – nuovamente – sembra che non ci sia
l’intenzione da parte degli AFAM – Conservatori e Accademie di Belle Arti – di permetterci la frequenza
interamente online.
Ricordiamo che molti di noi hanno già dovuto conseguire i 24 CFA con corsi in presenza e frequenza
obbligatoria all’80% sostenendo svariati esami sia teorici che pratici e laboratoriali, per cui alcuni hanno
dovuto rinunciare a un anno di servizio.
Ricordiamo anche che, a causa di modifiche legislative in itinere (prima il diploma di vecchio ordinamento era stato reso equipollente al I livello, più tardi al II livello) alcuni di noi hanno investito altri due anni per acquisire un secondo titolo – v.o. e n.o. – che neppure possono far valere se avente la stessa dicitura.

Ricordiamo infine che molti di noi si erano già iscritti al concorso straordinario abilitante nel 2020 che non è stato più espletato e che i docenti di ruolo ingabbiati attendono dei percorsi abilitanti da oltre 20 anni!
Ora, quanto ai percorsi abilitanti per le nostre classi di concorso – in particolare per le secondarie di II
grado: licei artistici e musicali – sono pochissimi gli AFAM che li attiveranno e quindi, per chi abita/lavora fuori regione, sarà impossibile frequentare in presenza.
La modalità interamente online è stata prevista dal DPCM e dal decreto PA bis (art.13) in deroga a quanto precedentemente stabilito e verrà attuata per i nostri colleghi Universitari, in particolare per i corsi da 30 CFU senza tirocinio previsti per i docenti di ruolo e quelli già abilitati su altra classe di concorso.

Chiediamo quindi, considerando che abbiamo già conseguito i 24 CFA in presenza e con frequenza
obbligatoria, che i 30 CFA, come avverrà per i 30 CFU nelle Università, vengano attivati anche dagli
AFAM in modalità interamente online.
Vi preghiamo accogliere la nostra richiesta, per scongiurare questa ulteriore discriminazione.

Con osservanza
Movimento Spontaneo Diplomati AFAM

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.