“Sono qui oggi per rendere omaggio a Giulia e al suo intero percorso di studi. Festeggiare Giulia e la sua laurea è anche un modo per celebrare la sua vita, quella di una giovane donna determinata a costruire il proprio futuro. L’importanza dell’educazione alle relazioni ed al rispetto della vita saranno sempre più presenti nell’esperianza scolastica di ogni studente.”
Così il Sottosegretario all’Istruzione e al Merito, Paola Frassinetti dopo aver partecipato all’Università di Padova alla cerimonia di proclamazione per la Laurea alla memoria in Ingegneria biomedica a Giulia Cecchettin.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.