“Oggi, presso l’Aula Magna di Palazzo del Bo dell’Università di Padova, si terrà una cerimonia di grande importanza e commozione: il conferimento della laurea alla memoria in Ingegneria Biomedica a Giulia Cecchettin, la giovane studentessa, vittima di un tragico femminicidio avvenuto proprio pochi giorni prima della discussione della sua tesi. Giulia infatti avrebbe dovuto laurearsi il 16 novembre 2023.

La sua terribile scomparsa ha emozionato e sconvolto l’Italia intera e come Sottosegretario all’Istruzione e al Merito mi sembra importante partecipare a questo evento per ricordare tutto il percorso scolastico di Giulia, dalle elementari fino al suo amato liceo classico “Tito Livio” di Padova, sotto il quale si era fatta fotografare felice. È con emozione che assisterò alla laurea che tanto meritava e che non ha potuto ottenere per la follia omicida di un uomo che non conosceva amore, ma solo possesso. Noi in ogni caso assisteremo a questa cerimonia e Giulia, sono certa, sorriderà da lassù”.

Così dichiara l’On. Paola Frassinetti, Sottosegretario di Stato al Ministero dell’Istruzione e del Merito.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.