La sala professori, film tedesco del regista Ilker Çatak,  è stato nominato agli Oscar del 10 marzo come miglior film internazionale.

La pellicola, che arriverà in Italia solo a fine mese, racconta di una giovane insegnante di scuola media al primo incarico Carla Nowak  (interpretata da Leonie Benesch) confrontarsi e cercare di risolvere  una serie di piccoli furti all’interno della scuola di servizio. Per salvare uno dei suoi allievi, la protagonista comincia ad indagare sui fatti  rivelando una serie di inaspettati risvolti.

Un film che punta il faro dell’attenzione non solo sui misteriosi fatti, ma che presenta  il sistema scolastico sia dal punto di vista delle relazioni che da quello dell’organizzazione . Attraverso le pieghe dell’indagine i protagonisti danzano sul filo della verità e della menzogna, in un gioco attraverso il quale il pregiudizio e l’ omertà rischiano di prevalere.

Un  altro lungometraggio ambientato nelle mura della scuola, ma non solo, perchè nella sua drammaticità riesce a creare uno spaccato dei rapporti scuola-famiglia e delle relazioni interne al contesto scolastico al di là dell’immagine che spesso viene associata a questo ambito.

In Italia il film uscirà il 29 febbraio, distribuito da Lucky Red.

 

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.