Il 9 marzo 2024 a Roma si terrà un un’evento che non sarà solo un’opportunità per simulare le prove scritte, ma anche un momento per stabilire obiettivi tangibili prima delle vere proprie del concorso. Gli aspiranti dirigenti scolastici potranno beneficiare non solo dell’esperienza pratica delle simulazioni, ma potranno condividere strategie e consigli per l’esecuzione delle prove.
L’evento si svolgerà presso il liceo scientifico Statale “Isacco Newton”, situato in viale Manzoni numero 47 a Roma.

La giornata inizierà alle ore 11:00 con la prima simulazione della prova scritta per il concorso straordinario, che si concluderà alle ore 13:00. Contestualmente, si svolgerà anche la prima simulazione della prova preselettiva per il concorso ordinario, che terminerà alle ore 12:15.

Dopo la pausa pranzo, dalle ore 13:00 alle ore 14:30, si proseguirà nel pomeriggio con una seconda simulazione della prova scritta per il concorso straordinario, che si terrà dalle 14:30 alle 16:30. Allo stesso tempo, si svolgerà anche la seconda simulazione della prova preselettiva per il concorso ordinario, che terminerà alle 15:45.

È importante sottolineare che i partecipanti dovranno essere dotati di un dispositivo personale come smartphone, tablet o PC per poter partecipare gratuitamente all’evento in presenza.

Per partecipare gratuitamente alle iniziative dell’evento Start Roma, è possibile inviare una richiesta all’indirizzo email infotepscuola@gmail.com

Inoltre, per rimanere aggiornati sulle attività dell’ associazione con focus sull’ambito scolastico, è possibile seguire il canale TèP Scuola https://t.me/trasparenzaepartecipazione e la pagina Facebook
dell’Associazione Scuola Trasparenza e Partecipazione.

L’evento rappresenta un’importante opportunità per i partecipanti per mettersi alla prova e dimostrare le proprie competenze, oltre ad aprire un’ interessante riflessione per approfondire gli argomenti di studio. Sarà un’occasione per acquisire esperienza e confrontarsi con altri professionisti del settore.

Speriamo che questa iniziativa possa contribuire a promuovere la trasparenza e la partecipazione nel sistema scolastico, favorendo una maggiore qualità dell’istruzione, creando un’ opportunità per i dirigenti scolastici del futuro.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.