liceo del made in italy

“All’indomani della chiusura delle iscrizioni non si possono non accogliere con soddisfazione i risultati raggiunti dalla filiera tecnologico-professionale con il suo 4+2, che ha registrato 1.669 iscrizioni, e dai nuovi licei del “Made in Italy” con 375 iscrizioni. Un dato che conferma la lungimiranza di questo Governo e del ministro Valditara. Noi di Fratelli d’Italia ci abbiamo sempre creduto, portando avanti per anni una battaglia per una scuola moderna che rispondesse sempre più e in maniera sempre più efficace alle sfide poste dal mercato del lavoro. L’attenzione con cui oggi studenti e famiglie guardano a questi nuovi indirizzi e agli istituti tecnici professionali, e i dati sulle iscrizioni che confermano questo trend (gli istituti Tecnici rilevano il 31,66% di iscritti contro il 30,9% dello scorso anno, i professionali il 12,72%, contro il 12,1 % dello scorso anno), dimostrano che eravamo e siamo sulla strada giusta.” Lo dichiara la senatrice di Fratelli d’Italia Ella Bucalo, membro della commissione cultura del Senato e vice responsabile del Dipartimento Scuola del Partito.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.