Giudici

Sottopongo alla redazione l’attuale situazione vergognosa che stanno attraversando tutti i docenti partecipanti al VIII ciclo del TFA sostegno. Da qualche giorno circola la notizia che la Camera dei deputati avrebbe approvato nel decreto milleproroghe la sospensione delle future assunzioni da prima fascia per i docenti specializzati sul sostegno, al contrario di quanto avveniva negli ultimi anni. Benché la proposta dovrà ancora ottenere l’approvazione del Senato la notizia lascia scalpore. I docenti in questione si sono iscritti all’attuale percorso di specializzazione sulla base di una PRECISA NORMATIVA, che prevede l’immissione in ruolo degli specializzati sostegno dall’anno scolastico successivo al superamento della prova finale. Le regole non possono e non devono cambiare a percorso quasi concluso. I docenti in questione sono pronti, in caso di conferma al Senato, ad aderire ad un ricorso al TAR per farsi riconoscere i propri diritti in egual modo agli altri colleghi specializzati ed immessi in ruolo  in seguito al conseguimento dello stesso titolo conseguito con lo stesso percorso di studi. Inoltre, comunicano con la presente che saranno pronti a manifestare in massa alla manifestazione di protesta organizzata dall’associazione ANLI che si terrà durante il mese di marzo a Roma. BASTA DISCRIMINAZIONI, NON SIAMO DOCENTI DI SERIE B, SIAMO STANCHI DI QUESTO GOVERNO CHE BLOCCA IL LAVORO DEI PRECARI, PRETENDIAMO L’IMMISSIONE IN RUOLO! IL PROSSIMO APPUNTAMENTO SARA’ A ROMA INSIEME A TUTTI I PRECARI STORICI DELLA SCUOLA PER UN SOLO OBIETTIVO COMUNE: LA STABILIZZAZIONE!

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.