“Trovo assurdo l’affondo dell’onorevole SCHLEIN in merito alla riforma della valutazione nella scuola
 primaria. Evidentemente la Sclein parla senza avere idea dell’argomento. La riforma non solo non smantella alcunché, ma anzi punta alla valorizzazione del percorso didattico degli studenti e del portfolio individuale affiancandolo a giudizi sintetici più chiari e  di immediata comprensione per gli stessi studenti e per le loro famiglie. Si rassegni la sinistra: il governo MELONI ha a cuore la formazione e la crescita dei nostri ragazzi. Ha a cuore la scuola”. Lo  dichiara la senatrice di FRATELLI D’ITALIA Ella Bucalo, membro della commissione cultura e istruzione del SENATO e vice responsabile del dipartimento istruzione del partito.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.