Esecuzione dei provvedimenti di riconoscimento del beneficio formativo di cui alla
Carta Elettronica del docente, quanto riportato nella recente circolare dell’Ufficio Scolastico Regionale del Lazio.
Con riferimento all’esecuzione dei provvedimenti di riconoscimento del beneficio formativo, previsto dalla Carta Elettronica del docente, l’ufficio destinatario riporta le indicazioni rilasciate dal Ministero
dell’Istruzione e del Merito (MIM) al fine di chiarire l’esatta procedura da seguire.

La procedura descritta nella circolare


“Per eventuali richieste di riconoscimento del bonus Carta del Docente è necessario trasmettere copia
della sentenza al Ministero dell’Istruzione e del Merito (MIM) all’indirizzo di posta certificata
dgpersonalescuola@postacert.istruzione.it.
La richiesta dovrà riportare il codice fiscale del docente ricorrente e le annualità per le quali è stato
riconosciuto il contributo.
Il Ministero, una volta esaminata la richiesta, la inoltrerà a Sogei che provvederà ad accreditare sul
borsellino elettronico le annualità dovute al docente.
Si invitano i docenti destinatari di provvedimenti giurisdizionali relativi alla Carta Elettronica del docente ad attenersi alle indicazioni fornite dal Ministero, precisando che eventuali
richieste di erogazioni rivolte all’Ufficio scolastico regionale per il Lazio saranno considerate
inammissibili e irricevibili per difetto di competenza.
La pubblicazione sul sito istituzionale ha valore di notifica a tutti gli effetti.
Si ringrazia per la sicura e fattiva collaborazione”.

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.