gps

Il Ministero dell’Istruzione ha annunciato oggi agli enti sindacali l’avvio della procedura di domanda di aggiornamento delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze (GPS) per il biennio 2024/25 e 2025/26. Questa nuova fase permetterà ai docenti di inserirsi per la prima volta, aggiornare le proprie posizioni o cambiare provincia. Sebbene non sia stata fornita una data precisa per l’avvio delle domande, l’amministrazione si è impegnata a iniziare il processo il prima possibile.

Tra le novità più significative, spicca la possibilità di inserirsi nella graduatoria specifica per l’Educazione Motoria alla scuola Primaria (EEMM) e la semplificazione della procedura di sostituzione del titolo d’accesso già dichiarato con un altro più conveniente per l’aspirante. Inoltre, sarà introdotta la possibilità di visualizzare una ipotesi di valutazione del punteggio spettante, che potrà essere confermata o modificata dall’ufficio scolastico provinciale destinatario della domanda.

È importante sottolineare che i titoli di riserva e quelli di preferenza dovranno essere ridichiarati integralmente anche se già inseriti in passato a causa delle recenti modifiche normative. Sarà sempre possibile inserirsi con riserva nella prima fascia in attesa di conseguire il titolo di abilitazione o della specializzazione su sostegno. Tuttavia, la riserva dovrà essere sciolta entro il 30 giugno 2024, pena la cancellazione dalla prima fascia.

Per quanto riguarda i titoli conseguiti all’estero, potranno essere inseriti nella domanda purché sia stata presentata istanza di riconoscimento in Italia entro la scadenza della presentazione delle domande.

Nonostante non sia stata comunicata una data di avvio precisa, l’amministrazione si è impegnata a avviare le procedure di presentazione delle domande in tempi rapidi, confermando l’importanza di questa fase per garantire un aggiornamento efficace delle graduatorie e una migliore gestione delle supplenze nel prossimo biennio.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.