anief

L’Associazione Nazionale Insegnanti e Formatori (ANIEF) ha sollevato importanti questioni riguardanti le modifiche proposte al regolamento disciplinante gli ordinamenti didattici delle istituzioni di Alta Formazione Artistica, Musicale e Coreutica (AFAM).

In un’audizione presso la VII Commissione permanente della Camera dei Deputati, i rappresentanti dell’ANIEF hanno presentato un documento dettagliato evidenziando criticità e proponendo correzioni al testo.

Il regolamento, adottato con decreto del Presidente della Repubblica nel luglio 2005, è stato oggetto di numerose riforme nel corso degli anni, senza tuttavia raggiungere una piena attuazione. L’ANIEF ha sottolineato l’esistenza di una situazione di “puzzle normativo”, caratterizzata da regolamentazioni frammentate e difficilmente applicabili.

Tra le principali osservazioni dell’ANIEF:Si suggerisce di mantenere le denominazioni storiche delle istituzioni AFAM per preservarne l’identità e il prestigio.

Emergono perplessità riguardo all’inclusione di corsi a ciclo unico e alla sostituzione dei percorsi “3+2” con omologhi a ciclo unico, poiché potrebbero generare incertezze e disparità tra istituzioni.

Si segnala una complessità nella delineazione dei compiti e delle responsabilità degli organi accademici, suggerendo un intervento ministeriale per chiarire meglio i rispettivi ruoli.Si propone un aumento del carico annuale di crediti minore e una revisione delle modalità di erogazione delle attività formative.

Si esprime contrarietà alla possibilità di accesso ai corsi accademici senza il diploma di istruzione secondaria e si chiede un controllo più stringente sulle istituzioni non statali per garantire la qualità dell’istruzione.

L’ANIEF auspica un attento riesame delle modifiche proposte al regolamento al fine di garantire un quadro normativo chiaro, coerente ed equo per l’AFAM.

Si chiede che le osservazioni presentate vengano considerate nella formulazione dei pareri della Commissione, nell’ottica di promuovere l’efficacia e l’equità dell’istruzione superiore artistica, musicale e coreutica in Italia.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.