Le attese sono alte mentre il conto alla rovescia per l’aggiornamento delle GPS per il biennio 2024/26 è iniziato.

 

Tuttavia, il percorso verso la chiarezza è ancora in corso, con molti dettagli da definire. Mentre i requisiti di accesso per la seconda fascia sono stati delineati, con l’eliminazione della necessità dei 24 CFU, l’avvio dei percorsi abilitanti per la prima fascia è ancora in sospeso, con la scadenza fissata per il 30 giugno.

Una delle questioni cruciali è rappresentata dalle tabelle di valutazione dei punteggi. I sindacati hanno avanzato richieste per valorizzare sia l’abilitazione ottenuta con il concorso ordinario 2020, sia i percorsi abilitanti del nuovo sistema di formazione, che prevedono 60, 36 o 30 CFU. Tuttavia, queste tabelle sono ancora in fase di bozza e potrebbero subire modifiche in base ai feedback ricevuti, inclusi quelli del CSPI.

È importante notare che l’ordinanza attuale è una bozza ministeriale, soggetta a cambiamenti. Tuttavia, uno dei punti salienti della proposta è l’assegnazione di 24 punti aggiuntivi sia al concorso ordinario che alle abilitazioni ottenute con 60 CFU. Resta da vedere come queste proposte si tradurranno nei criteri definitivi di valutazione, che verranno delineati nelle prossime settimane.

I titoli di accesso previsti per accedere alla prima e seconda fascia GPS

Infanzia e Primaria

  • prima fascia Diploma magistrale conseguito entro l’anno scolastico 2001/2002 o Laurea in Scienze della Formazione Primaria
  • seconda fascia aperta ai laureandi in Scienze della formazione primaria iscritti almeno al terzo anno, con 150 CFU conseguiti

Scuola secondaria di primo e secondo grado

  • prima fascia abilitazione (anche con riserva, le date saranno chiarite nell’Ordinanza definitiva)
  • seconda fascia laurea con i CFU di accesso alla classe di concorso richiesta

Insegnanti Tecnico Pratici (ITP)

  • prima fascia abilitazione
  • seconda fascia diploma ITP

Per il sostegno

  • prima fascia specializzazione per il grado richiesto
  • seconda fascia: tre anni di servizio nello specifico grado entro la data di presentazione della domanda + titolo di accesso alla classe di concorso

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.