Mentre si attende l’ apertura delle GPS oramai slittata alla seconda metà di aprile in attesa del nuovo parere del CSPI, il quotidiano Italia Oggi indica le modifiche principali previste dal nuovo testo dell’ ordinanza.

STOP ALLE MAD

Niente più MAD, messe a disposizione, per l’ individuazione dei supplenti in caso di esaurimento delle graduatorie interne. Il meccanismo considerato troppo poco trasparente e troppo discrezionale, lascia spazio all’ interpello basato su di un avviso pubblico al quale potranno rispondere i docenti inseriti nelle graduatorie che non abbiano ancora ricevuto alcuna supplenza.

TITOLI ESTERI IN GRADUATORIA A PETTINE

Verranno inseriti a pettine nelle graduatorie i docenti con titolo estero che dichiareranno di aver presentato domanda e di essere in attesa di riconoscimento da parte del MIM. Per loro sarà possibile stipulare contratti con clausola risolutiva in attesa della conclusione della procedura.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.