Il Ministero dell’Istruzione e del Merito, sotto l’egida del Governo Meloni, ha annunciato un’immediata proroga di 6.000 contratti ATA grazie a un finanziamento di 14 milioni di euro. Questo atto rappresenta un tangibile sostegno alle istituzioni scolastiche italiane, riconoscendo il valore cruciale del lavoro svolto dal personale ATA.

 

La senatrice Ella Bucalo, esponente di Fratelli d’Italia e membro della commissione cultura e istruzione del Senato, ha elogiato l’iniziativa definendola un segno tangibile dell’impegno del Governo Meloni verso la scuola. Il sostegno finanziario garantirà continuità ad attività e progetti, soprattutto in un periodo in cui il sistema educativo necessita di un supporto extra per implementare le misure del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza e di Agenda Sud.

La proroga dei contratti sarà attuata attraverso un intervento legislativo tempestivo, dimostrando l’attenzione e la sensibilità del Governo nel supportare gli sforzi delle istituzioni scolastiche. Questo primo passo è solo l’inizio, poiché si prevede che nei prossimi anni saranno stabilizzate circa 50.000 unità grazie ai finanziamenti del PNRR e di Agenda Sud.

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.