pnrr

 

Nella giornata di oggi si è tenuto un incontro relativo al tavolo tecnico permanente tra l’Unità di Missione guidata dalla dott.ssa Montesarchio, i Dipartimento dei Ministeri coinvolti e le organizzazioni sindacali del comparto istruzione e ricerca.

Per Anief hanno partecipato il Segretario generale Daniela Rosano ed il responsabile nazionale del Dipartimento Condir Alberico Sorrentino.

Nell’avviare i lavori l’Unità di Missione ha informato il tavolo dell’emendamento approvato relativo alle scadenze di cui all’articolo 2 del decreto-legge n. 19/2024 in ordine al termine del 02 aprile 2024 per l’inserimento del cronoprogramma procedurale da parte dei soggetti attuatori che viene prorogato al 2 giugno 2024.

Anief ha sottolineato la necessità di procedere con urgenza alla contrattualizzazione dei collaboratori scolastici PNRR e Agenda Sud in quanto le scuole sono in attesa di ulteriori indicazioni dal 15 aprile. È stato segnalato all’Unità di missione il ritardo nei controlli sulle rendicontazioni relative alle Azioni 4.0, che espone le scuole alle anticipazioni di cassa e/o diffide da parte degli operatori economici.

Anief ancora una volta ha evidenziato il rischio di sovraccaricare le scuole di troppi finanziamenti contemporanei, con delle segreterie scolastiche al collasso anche per mancanza di organici adeguati.

Sono stati inoltre segnalati alcuni aspetti tecnici relativi alla gestione della piattaforma futura, con specifico riguardo all’impossibilità di inserire delle ore di incarico differenziate tra i vari componenti dei teams di progetto. La problematica riguarda i progetti 1.4, 2.1 e 3.2. Anief ha sottolineato la necessità di uniformare l’algoritmo per tutte le 3 linee di progetto.

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.