Nella serata di ieri, il Movimento “Idonei 2020 per il ruolo, gli invisibili” ha tenuto un importante meeting online, durante il quale i rappresentanti del movimento hanno riepilogato le attività svolte finora e hanno presentato le prospettive future per i circa 30.000 candidati che si sono laureati nei concorsi 498 e 499, banditi nel 2020.

 

Durante l’incontro, i coordinatori e portavoce del movimento, Alessandra Torrioni e Gian Michele Mostardini, hanno illustrato le tappe essenziali del percorso iniziato ormai da oltre due mesi, che ha visto i rappresentanti del movimento incontrare parlamentari di Opposizione e di Maggioranza, tra cui l’On. Valentina Grippo, la Sen. Mariastella Gemini e l’On. Rossano Sasso.

Il movimento ha chiesto quattro cose in modo assolutamente coerente: lo scorrimento fin dalla prossima tornata assunzionale delle GM 2020, l’assunzione dei vincitori 2020 non ancora collocati, il supporto alla battaglia per un riconoscimento ulteriore in sede GPS e la richiesta di razionalizzazione successivi bandi PNRR.

L’incontro con l’On. Rossano Sasso si è rivelato particolarmente significativo, poiché ha portato a una minuziosa analisi della situazione degli Idonei dei concorsi 2020 e alla convergenza sulla necessità di tutelare gli IDONFl e il loro scorrimento.

Il Ministro dell’Istruzione, Giuseppe Valditara, si è fatto carico di assicurare il veloce inserimento dei vincitori dei concorsi 2020 non ancora assunti e di attribuire 3 punti in più in GPS per coloro che sono risultati idonei nei concorsi di avviare un percorso che porti allo scorrimento delle GM Idonei 2020. Questo impegno è stato visto come una garanzia del processo che porterà a un certo scorrimento già da questo luglio per le prossime assunzioni.

Inoltre, i due portavoce hanno espresso un no netto e chiaro al doppio canale, che è stato recentemente veicolato da alcune parti.

I portavoce del movimento hanno chiesto a tutti di sostenerli nel loro lavoro di analisi, sollecitazione e negoziazione, anche attraverso la visibilità sui mezzi di comunicazione abitualmente utilizzati. Adesso, è necessario che l’azione sia polarizzata e che utilizzi un canale ben rintracciabile per giungere al consolidamento della loro posizione e dello scorrimento. Questo canale viene rintracciato nella Lega, rappresentata per loro dall’On. Rossano Sasso.

Il Comunicato stampa

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.