Il Coordinamento Nazionale Docenti della disciplina dei Diritti Umani segnala la pregevole iniziativa avviata dagli studenti delle classi IV e V sez. D del Liceo scientifico “Filolao” di Crotone, i quali aderendo al progetto “#inostristudentiraccontanoimartiridellalegalità” hanno strutturato una piattaforma didattica (https://sites.google.com/view/in-legalit/home-page) efficace, per consentire la divulgazione di contenuti relativi alla legalità e alla resilienza civica.

La piattaforma è articolata su più livelli: eventi; ricerche / presentazioni; film. Tutto a cura degli allievi. È una sperimentazione veramente straordinaria anche afferente alla didattica orientativa in quanto l’esperienza formativa si sostanzia di un prodotto finito, il sito, “summa” di conoscenze, abilità e competenze specifiche e trasversali, sviluppate nell’ultimo triennio. Non mancano approfondimenti culturali, spunti biografici e occasioni di studio nella composizione del “contenitore” Un contenitore ricco di contenuti e spunti di riflessione; comprese alcune recensioni di pellicole caratterizzate da impegno civile.

Una celebrazione della legalità e della resilienza civica condotta con impegno, spirito critico e creatività. Ci auguriamo che altre scuole vogliano proporre le loro idee progettuali al fine di contribuire alla crescita civica delle giovani generazioni.

Conforta verificare come, grazie all’impegno di docenti motivati e classi consapevoli, non tutti i giovani vivano in uno stato di oblio e disinteresse rispetto alle problematiche etico-storico sociali e siano sensibili rispetto all’attaccamento nei confronti della democrazia e maturino una coscienza di resistenza ai disvalori della criminalità.

“La lotta alla mafia dev’essere innanzitutto un movimento culturale che abitui tutti a sentire la bellezza del fresco profumo della libertà che si oppone al puzzo del compromesso morale, dell’indifferenza, della contiguità e quindi della complicità.” (Paolo Borsellino)

Il CNDDU invita nuovamente gli studenti e i docenti ad aderire al progetto #inostristudentiraccontanoimartiridellalegalità. Gli elaborati possono essere segnalati al CNDDU che li renderà visibili sui propri canali social (email: coordinamentodirittiumani@gmail.com)

Prof. Romano Pesavento

Presidente CNDDU

 

 

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.