Concorso Scuola

Si è svolta la prova preselettiva del concorso ordinario per la selezione dei futuri Dirigenti Scolastici, tra le polemiche sì è conclusa la prima prova con l’affluenza parziale dei 24000 candidati attesi.

Tra gli argomenti attesi e confermati:

– Goleman, 6 tipi di leadership

– La durata dell’educazione/formazione obbligatoria in Francia, è la più lunga, estendendosi per 15 anni (dai 3 ai 18), e quello Spagnolo

– La sezione 5 riguarda gli ”Interventi per l’alunno/a: obiettivi educativi e didattici, strumenti, strategie e modalità” e rappresenta il cuore del PEI.

– L’abuso d’ufficio: salvo che il fatto non costituisca un più grave reato, il pubblico ufficiale o l’incaricato di pubblico servizio, che, nello svolgimento delle funzioni o del servizio, in violazione di specifiche regole di condotta espressamente previste dalla legge o da atti aventi forza di legge e dalle quali non residuino margini di discrezionalità, ovvero omettendo di astenersi in presenza di un interesse proprio o di un prossimo congiunto o negli altri casi prescritti, intenzionalmente procura a sé o ad altri un ingiusto vantaggio patrimoniale, ovvero arreca ad altri un danno ingiusto

Questi gli argomenti sui quali gli aspiranti hanno dovuto applicare tutte le loro competenze e memoria, ma anche: il Profilo di Funzionamento, ore di Lingua Inglese nella scuola secondaria di primo grado, il Piano Nazionale di Valutazione, il sistema di rendicontazione e la scuola digitale 4.0.

Autore

Un pensiero su “Goleman, abuso d’ufficio, la sezione 5 del PEI, l’obbligo di formazione in Francia: gli argomenti usciti alla preselettiva al concorso a dirigente scolastico”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.