Giornata ricca di impegni per l’Anief: il suo leader Marcello Pacifico, dopo essere stato impegnato insieme a Salvatore Fina – responsabile Anief Estero – a Madrid, presso il Palazzo reale, per l’ultima assemblea sindacale del sindacato, ha partecipato a Roma, presso la Sala Conferenze di Fratelli di Italia, al convengo organizzato sulla riforma dei programmi ministeriali con la sottosegretaria Paola Frassinetti e la senatrice Ella Bucalo e tanti altri parlamentari.

Secondo Marcello Pacifico, presidente nazionale Anief, “bisogna reintrodurre lo studio del latino nella scuola media per facilitare apprendimento della lingua italiana, potenziare l’insegnamento di storia e geografia, estendere l’educazione motoria dalla prima elementare, ridare dignità di materia a educazione civica ed educare a una cittadinanza europea. Il sindacato ANIEF Associazione Nazionale Insegnanti E Formatori è aperto al dialogo con tutte le associazioni disciplinariste. I saperi cambiano ma anche si governano e i programmi riguardano le discipline”, ha concluso il presidente Pacifico.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.