Alle tre FAQ pubblicate il 31 maggio, il Ministro dell’Istruzione e del Merito ne inserisce una nuova: la n. 63, nella quale, diversamente da ciò che si evince dal testo della tabella di valutazione dei titoli, si afferma che ai 24 punti attribuiti al concorso ordinario utilizzato come titolo di accesso se ne possono aggiungere ulteriori 3 in base a quanto previsto al punto b.6 della Tabella A/3.

 

Appare in tutta evidenza come si tratti di una precisazione quanto meno intempestiva, motivata peraltro con l’asserito accoglimento di una richiesta del CSPI che avrebbe dovuto tuttavia tradursi, come invece non è avvenuto, in una più chiara riformulazione della Tabella A/3.

 

Inevitabile che la faq 63, intervenendo a operazioni da tempo in corso, finisca per creare non poco disagio, in quanto comporta per molti la necessità di rettificare le istanze già prodotte. Le strutture territoriali della CISL Scuola si stanno già attivando per fornire a tutti gli interessati le necessarie indicazioni, fermo restando che per la CISL Scuola la soluzione da adottare dovrebbe essere quella di attribuire d’ufficio, in modo generalizzato, i tre punti aggiuntivi a tutti coloro che ne hanno titolo.

 

Di seguito le FAQ ministeriali

 

61. Sono iscritto in GAEper una classe di concorso della scuola secondaria e, per la medesima provincia, sto compilando la domanda di iscrizione in I fascia GPS per il sostegno medesimo grado, ma il sistema mi impedisce di dichiarare l’abilitazione, conseguita nel 001, al punto B1.b della tabella A7. Quale procedura devo seguire per ottenere il riconoscimento del punteggio di cui ai punti A1 e A2 della Tab A3, cui la tabella 7, punto B.1.b rinvia?

Poiché il punteggio di cui alla Tab7 punto B1 viene calcolato in automatico dalla corrispondente graduatoria di I fascia GPS, qualora quest’ultima non sia presente, a chiusura istanza gli Uffici territoriali competenti procederanno ad attribuire il punteggio di abilitazione spettante, secondo le istruzioni che saranno fornite dalla competente Direzione generale per il personale scolastico.

 

62. Ho superato il concorso ordinario di cui al D.D. n.498 del 21 aprile 2020. Posso dichiararlo quale “ulteriore abilitazione sullo specifico posto” ai sensi del punto B.12 delle tabelle di valutazione A1?

No; il concorso ordinario per la scuola dell’infanzia e primaria non è abilitante, in quanto l’abilitazione costituisce titolo di accesso alla procedura concorsuale. Il titolo potrà invece essere dichiarato al punto B.1. Qualora il titolo sia stato già dichiarato al punto B.12, gli Uffici territoriali competenti, a chiusura istanza, lo rimuoveranno secondo le istruzioni che verranno fornite dalla competente Direzione generale per il personale scolastico.

 

63. Ho conseguito l’abilitazione per aver superato un concorso ordinario e l’ho utilizzata per iscrivermi alle graduatorie di I fascia, fruendo anche del punteggio aggiuntivo di cui al punto A.2 della tabella A3. Posso dichiarare lo stesso concorso anche al punto B.6?

Sì, avendo l’OM 88/2024 recepito la proposta del CSPI di attribuire il punteggio anche nel caso in cui il superamento di un concorso ordinario abilitante sia già utilizzato come titolo di accesso, al fine di valorizzare la partecipazione a prove concorsuali selettive.

Autore

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.