Il Ministero dell’Istruzione ha aperto i termini per la presentazione delle domande di scioglimento della riserva ai fini dell’inclusione a pieno titolo nella prima fascia delle Graduatorie Provinciali per le Supplenze (GPS). L’annuncio arriva con l’Ordinanza Ministeriale n. 88 del 16 maggio 2024, che definisce le procedure di aggiornamento delle graduatorie provinciali e di istituto.

Gli aspiranti docenti avranno a disposizione una finestra temporale di soli tre giorni, dall’8 al 10 luglio 2024, per presentare la propria istanza. Le domande potranno essere inoltrate esclusivamente in modalità telematica attraverso il portale INPA (www.inpa.gov.it), accessibile mediante SPID o Carta d’Identità Elettronica.

Possono presentare domanda coloro che hanno conseguito, entro il 30 giugno 2024, il titolo di abilitazione, di specializzazione sul sostegno. Questo passaggio è cruciale per l’inserimento a pieno titolo nella prima fascia delle GPS, aprendo la strada a maggiori opportunità di supplenza.

Il Ministero sottolinea l’importanza di essere già abilitati al servizio “Istanze on line” per poter procedere con la compilazione della domanda. In alternativa, è possibile accedere al servizio anche tramite il sito del Ministero dell’Istruzione, seguendo un percorso specifico dedicato alle GPS 2024/26.

 

La brevità della finestra temporale per la presentazione delle domande sottolinea l’importanza per gli interessati di agire tempestivamente, assicurandosi di avere tutti i documenti necessari.

Autore